Crescono i contagi in Cem Ambiente, servizi a rischio nel Sudmilano
Un operatore di Cem Ambiente

Crescono i contagi in Cem Ambiente, servizi a rischio nel Sudmilano

La società, alle prese con positivi e quarantene, assicurerà la raccolta rifiuti

Con l’impennata dei casi Covid sono a rischio i servizi di igiene urbana nei comuni del Melegnanese, dove è stata in ogni caso assicurata l’attività di raccolta rifiuti.

È quanto si legge nella nota diramata in questi giorni dai vertici di Cem Ambiente agli amministratori dei comuni nei quali la società per azioni totalmente pubblica svolge il servizio di igiene urbana, come ha confermato la sindaca di Vizzolo Luisa Salvatori. «In base a quanto comunicato dai responsabili di Cem - sono state le sue parole -, il servizio di igiene urbana è messo in pericolo dal rilevante incremento dei contagi, a cui si accompagnano le quarantene per i contatti stretti dei soggetti positivi».

In attesa di subentrare a Mea nella gestione dell’attività a Melegnano, dove l’inizio del servizio è fissato per i primi giorni del mese di marzo, già oggi Cem è presente con il proprio personale in gran parte dei comuni del Melegnanese: oltre a Vizzolo, si tratta in particolare di Carpiano, Cerro, Colturano, Dresano e San Zenone per una popolazione complessiva stimata in oltre 15mila abitanti.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA