Covid, nuovo centro per i vaccini a Codogno: aprirà nell’Asp Basso Lodigiano
La sede dell’Asp Basso Lodigiano in viale Gandolfi a Codogno dove aprirà il nuovo centro vaccinale (Gozzini)

Covid, nuovo centro per i vaccini a Codogno: aprirà nell’Asp Basso Lodigiano

In viale Gandolfi saranno a disposizione due linee per le somministrazioni

All’Asp Basso Lodigiano in viale Gandolfi a Codogno pronto ad aprire un centro vaccinale per la copertura dei richiami dei vaccini anti-Covid e del vaccino anti-influenzale. Dal Comune bocche cucite, ma sarebbe atteso già nelle prossime ore l’annuncio ufficiale dell’azienda ospedaliera dell’attivazione di due linee di somministrazione, potenziabili a tre, al secondo piano dell’Azienda dei Servizi alla Persona, che ha sede in viale Gandolfi, dietro alla Fondazione Opere Pie.

Da mercoledì 13 luglio è partito il piano di vaccinazione anti-Covid di regione Lombardia per “i cittadini di età pari o superiore a 60 anni e le persone con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti di età pari o superiore ai 12 anni”. E nel Lodigiano sono stati riaperti l’hub di Lodi e il punto vaccini di Sant’Angelo Lodigiano, lasciando il Basso Lodigiano scoperto. Proprio a Codogno per altro, capitale della lotta al virus, l’hub al palazzetto dello sport non è stato riattivato, e nessuna farmacia somministra le vaccinazioni. Lo stesso a Casalpusterlengo, dove non a caso il Comune ha candidato la farmacia comunale in ospedale per ospitare un punto vaccini. L’impegno di Codogno ad attivare due linee di somministrazione presso l’Asp Basso Lodigiano, se necessario potenziabili a tre, è una risposta concreta al disagio di quegli anziani e fragili non automuniti o per altre ragioni in difficoltà a muoversi, che attualmente, per fare meno strada, devono recarsi nelle farmacie di Brembio, Senna Lodigiana, Caselle Landi, Castelnuovo Bocca d’Adda o Pizzighettone. Da indiscrezioni i tecnici dell’Asst di Lodi avrebbero eseguito un sopralluogo all’Asp di viale Gandolfi lunedì e il centro aprirà a breve.


© RIPRODUZIONE RISERVATA