Covid, il bollettino del 3 agosto: 149 casi nel Lodigiano, 1.502 nel Milanese, 5.572 in Lombardia, 45.621 in Italia

Covid, il bollettino del 3 agosto: 149 casi nel Lodigiano, 1.502 nel Milanese, 5.572 in Lombardia, 45.621 in Italia

Scende al 15,5% la percentuale di tamponi positivi in Lombardia

Nel bollettino Covid di oggi 3 agosto di Regione Lombardia si registra ancora una situazione stabile nelle terapie intensive, con 3 posti letto occupati in meno, per un totale di 47, e una lieve diminuzione per i malati sintomatici ricoverati ma non grave, 1.348 in Lombardia, 27 in meno rispetto ai dati di ieri. A fronte di 35.737 tamponi effettuati, sono 5.572 i nuovi positivi (15,5%). Venti i morti in un giorno in regione, per un totale di 41.633.

I nuovi casi per provincia: Milano 1.502 di cui 528 a Milano città; Bergamo: 650; Brescia: 792; Como: 253; Cremona: 263; Lecco: 172; Lodi: 149; Mantova: 358; Monza e Brianza: 456; Pavia: 342; Sondrio: 77; Varese: 412.

A livello nazionale i nuovi casi nel bollettino ministeriale di oggi sono 45.621 su 255.797 tamponi eseguiti , per una percentuale del 17,83 per cento. Una settimana fa la percentuale sfiorava invece il 21 per cento. Centosettantuno i morti, 74.049 i guariti, per 1,2 milioni di attualmente positivi, in calo di 28.264 rispetto al bollettino di ieri. Quarantasette gli ingressi di positivi nelle terapie intensive italiane in 24 ore, che contano in totale 396 ricoverati gravi, mentre complessivamente sono 10mila i degenti positivi con sintomi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA