Covid, il bollettino del 2 agosto: altri 274 casi nel Lodigiano, 2.440 nel Milanese, 8.860 in Lombardia, 64.861 in Italia con 190 morti

Covid, il bollettino del 2 agosto: altri 274 casi nel Lodigiano, 2.440 nel Milanese, 8.860 in Lombardia, 64.861 in Italia con 190 morti

Continua il lento ribasso delle percentuali di tamponi positivi

Diminuiscono i ricoverati nelle terapie intensive in Lombardia, meno tre in 24 ore, per un saldo di 50 degenti gravi, e continuano a diminuire i ricoverati negli altri reparti (meno 24 in un giorno, per 1.375 letti occupati da positivi in tutta la regione). Sono i dati del bollettino sul Covid-19 di oggi 2 agosto dell’assessorato al Welfare di Regione Lombardia. A fronte di 51.207 tamponi effettuati, sono 8.860 i nuovi positivi, il 17,3% su 51.207 tamponi effettuati:

I nuovi casi per provincia: Milano: 2.440 di cui 796 a Milano città; Bergamo: 970; Brescia: 1.147; Como: 464; Cremona: 398; Lecco: 263; Lodi: 274; Mantova: 604; Monza e Brianza: 671; Pavia: 578; Sondrio: 142; Varese: 735.

A livello nazionale, nel bollettino ministeriale di oggi i nuovi positivi sono 64.861 a fronte di 354.431 tamponi eseguiti, per una percentuale di positività del 18,3 per cento. Centonovanta i morti, oltre 25mila gli “attuali positivi” in meno rispetto ai dati di lunedì. Ma le persone attualmente considerate malate di Covid-19 in Italia restano comunque tantissime: 1.229.707.


© RIPRODUZIONE RISERVATA