Covid, il bollettino: altri 56 casi nel Lodigiano, 739 nel Milanese, 2.276 in Lombardia, 17.744 in Italia

Covid, il bollettino: altri 56 casi nel Lodigiano, 739 nel Milanese, 2.276 in Lombardia, 17.744 in Italia

Aumentano gli “attuali positivi” in regione, crollano a livello nazionale

Sono 56 i nuovi positivi in un giorno in provincia di Lodi nel bollettino del ministero della Salute di oggi domenica 22 maggio (ieri 79), nel Milanese sono 739 (ieri 1.095).

In Lombardia i casi segnalati nel report di oggi sono 2.276 su un totale di 25.358 tamponi eseguiti, per una percentuale di positività che scende all’8,9 per cento. Quattro i morti, (ieri erano stati ben 24 in regione), aumentano sensibilmente però, dopo una settimana in calo, gli “attuali positivi”, ben 2.201 in sole 24 ore, per un totale di 125.653 lombardi attualmente dichiarati infetti e contagiosi. Ventisei in meno i ricoverati totali negli ospedali lombardi in un giorno, a saldo di una settimana che ha totalizzato una diminuzione di 34 degenti positivi al Covid, con un saldo finale di 804 letti occupati da malati positivi al virus in Lombardia (due mesi fa erano 1.204), di cui 34 in terapia intensiva (più 3 in un giorno).

A livello nazionale, i nuovi casi nel bollettino odierno sono 17.744, a fronte di 160.995 tamponi, per una percentuale di positività dell’11,02%, con 34 morti, 6.400 ricoverati in ospedale positivi al Covid e con sintomi correlati, di cui 292 nelle terapie intensive, con 15 ingressi in un solo giorno e 843.904 italiani in isolamento domiciliare per positività; 6.273 gli “attuali positivi” in meno in un giorno, con una curva che è in decisa discesa da inizio maggio dopo aver registrato una risalita da metà maggio a inizio aprile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA