Covid, Codogno inaugura il suo monumento

Covid, Codogno inaugura il suo monumento

Un anno fa l’inizio della pandemia: oggi la giornata del ricordo

(ore 12) Inaugurato il monumento commemorativo. A svelare l’opera il sindaco Francesco Passerini e il vescovo di Lodi monsignor Maurizio Malvestiti. Il Governatore della Lombardia Attilio Fontana ha sottolineato la forza, il coraggio, la solidarietà di Codogno e ha richiamato l’importanza dei vaccini per vincere questa guerra. Presente anche il neo assessore regionale al Welfare Letizia Moratti. Dai bambini e i ragazzi delle scuole di Codogno parole di memoria e pensieri di speranza.

(ore 11.40) La banda di Brembio esegue il Silenzio e l’Inno di Mameli.

(ore 11.30) La cerimonia al via con l’esecuzione della canzone omaggio a Codogno fiaccata dalla pandemia.

(Ore 11.20) Si attende il Governatore lombardo Fontana. Nel frattempo sindaci e autorità locali hanno già raggiunto via Collodi. Numerosi i cittadini dietro le transenne a osservare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA