Controlli dei carabinieri di Lodi per Pasqua: denunciati al volante tre ubriachi e una donna drogata
Controlli dei carabineri alle porte di Lodi

Controlli dei carabinieri di Lodi per Pasqua: denunciati al volante tre ubriachi e una donna drogata

E a Mulazzano un ventenne in quarantena Covid era a spasso con gli amici

Raffica di sanzioni, denunce e segnalazioni da parte dei carabinieri a seguito dei controlli effettuati nei giorni scorsi. Impegnati sulle principali reti viarie del territorio lodigiani i militari delle stazioni di Lodi, Lodi Vecchio, Tavazzano, Borghetto, Cavenago e Sant’Angelo, oltre al nucleo operativo e radiomobile. In totale sono quattro i deferiti, un 44enne di nazionalità rumena residente a Casalpusterlengo risultato avere un tasso alcolico nel sangue pari a 2.55 g/l, un 37enne di Castelvetro Piacentino, “fermatosi” a 1.58 g/l, una 43enne di San Martino, fermata in zona collinare a Graffignana risultata positiva ai test che hanno appurato l’utilizzo di sostanze stupefacenti. Per tutti è scattato il ritiro della patente e dell’auto. C’è però anche un 20enne di Mulazzano tra le persone fermate. Il giovane, in auto con un coetaneo e un 26enne, è risultato inottemperante al periodo di quarantena. Quattro denunce quindi ma anche tre segnalazioni per persone trovare in possesso di stupefacenti, tutti 20enne residenti tra Lodi Vecchio, Sant’Angelo e Pavia. Il primo è stato pizzicato con poco meno di un grammo di hashish, il secondo con 5 della medesima sostanza e il terzo con mezzo grammo di cocaina.

Sempre a tema stupefacenti, si è rifiutato di sottoporsi ai test un 59enne di Vistarino, fermato alla guida della sua Peugeot 207 poi sequestrata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA