Con l’auto contro il lampione: in due finiscono all’ospedale

Con l’auto contro il lampione: in due finiscono all’ospedale

Ennesimo incidente sulla Paullese

Si schiantano con l’auto contro il palo della luce. Il bilancio è di due persone ferite (il conducente C. F., 42 anni, residente a Mediglia e G. F., 44 anni, residente a Pantigliate) e un lampione della pubblica illuminazione che si è pericolosamente incrinato, minacciando di cadere sulla Paullese. Un incidente avvenuto all’alba di sabato che ha visto l’intervento sul posto dei carabinieri e della polizia stradale, quindi in un secondo momento anche della polizia locale e dei tecnici del comune di Zelo. I soccorsi sono stati prestati dal personale della Croce Bianca di Paullo e dell’automedica distaccata presso l’ospedale di Lodi, che poi hanno portato i due uomini vittime dell’incidente all’ospedale Maggiore di Lodi.

Si tratterebbe di una fuoriuscita di strada autonoma, forse a causa del fondo ghiacciato all’intersezione tra la Paullese e la via Ada Negri, dove è presente il semaforo dotato di T-Red. L’auto dei due ha perso aderenza sull’asfalto ed è fuoriuscita dalla sede stradale, andando a impattare contro il lampione. Un urto violento che ha piegato il palo e semidistrutto la macchina. Il 42enne alla guida si è ferito a una gamba, mentre il passeggero ha riportato un trauma toracico. Il Comune è stato informato per la messa in sicurezza dell’impianto d’illuminazione.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA