Codogno, sulla Rai il campus Assigeco fucina di campioni
Danilo Gallinari alle Olimpiadi (LaPresse)

Codogno, sulla Rai il campus Assigeco fucina di campioni

Da Tokyo arrivano i saluti degli ex rossoblù Gallinari e Ricci

Parla lodigiano la vittoria della nazionale di basket a Tokyo venerdì sera contro la Nigeria. E dal Giappone, sabato, sono arrivati i saluti del “Gallo” (alias Danilo Gallinari) e di Pippo Ricci, gli azzurri che insieme a Marco Spissu hanno militato nell’Ucc Assigeco e oggi vestono la maglia della nazionale italiana. Per festeggiare la qualificazione ai quarti di finale alle Olimpiadi conquistata venerdì notte (ora italiana) dopo un digiuno lungo diciassette anni, sabato è approdata a Codogno la troupe del programma Rai “Il Circolo degli Anelli” che dal 23 luglio sta tenendo compagnia agli insonni e facendo fare le ore piccole a chi insonne non è ma un patito di sport. Nella puntata di sabato è andato in onda il servizio “Una Codogno da NBA” girato al campus Assigeco di Codogno con le interviste ad Alessandro Pagani e Luca Mallamaci, direttore sportivo e dirigente del team, foto d’antan con i “nostri” ancora giovanissimi e riprese nella foresteria dove “Il Gallo” soggiornò al suo arrivo nel 2003. Nell’armadio è conservato ancora il suo pallone. Ma sorpresa nella sorpresa, per chi era sintonizzato su Rai 2, è arrivato in trasmissione anche il video-messaggio di Gallinari e Ricci, girato da Pippo nella loro stanza a Tokyo. «Che spettacolo che siete, grandi, mi mancate un sacco, ho visto le foto - dice Ricci commentando le immagini del campus -. Bei tempi, sembra un’altra vita veramente». Poi ruota il telefonino sul Gallo steso sul letto in un attimo di relax, che saluta con la mano. L’ultima perla la regala la regina del salto in alto Sara Simeoni, ospite fissa insieme a Yuri Chechi in studio, ricordando la sua visita a Codogno a giugno come madrina della candidatura della città a Comune europeo dello sport 2023: «Codogno è una realtà bellissima, una cittadella dello sport dove non c’è solo questo campus, ma la pista d’atletica, piscine, campi di calcio – spiega -. Sono tornata quando il Covid ci ha lasciato uscire di casa ed è stato bello incontrarli». Musica per le orecchie del sindaco Francesco Passerini che sabato è stato contattato dalla codognese Stefania Berlendis come “gancio” per il servizio Rai a Codogno: «È stato emozione e gratificante sentire raccontare la nostra città attraverso l’eccellenza del campus Assigeco».n


© RIPRODUZIONE RISERVATA