CODOGNO Moratti sulle vaccinazioni: «Entro giugno lombardi tutti coperti»
Codogno, Letizia Moratti

CODOGNO Moratti sulle vaccinazioni: «Entro giugno lombardi tutti coperti»

«Noi siamo pronti, tutto dipende dalle forniture, perché se le diminuiscono sarà difficile mantenere questo impegno»

Vaccinare tutta la popolazione lombarda entro giugno. È l’obiettivo del neoassessore alla sanità lombarda Letizia Moratti che ieri a Codogno ha fissato quattro mesi di tempo per concludere la campagna vaccinale in Lombardia, e per riuscirci assunto il compito di fare pressing su Roma: «Noi siamo pronti, tutto dipende dalle forniture, perché se le diminuiscono sarà difficile mantenere questo impegno - ha precisato -. Per questo abbiamo l’impegno come Regione di stimolare il Governo per verificare la possibilità di accelerare su altri tipi di vaccini e di produrli in Italia. Abbiamo delle filiere produttive che potrebbero produrre una parte del ciclo produttivo, quindi c’è la necessità di unire le forze».


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 22 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA