CODOGNO La morte del clochard, indagini sul rogo
Gli inquirenti al lavoro anche questa mattina

CODOGNO La morte del clochard, indagini sul rogo

Area sotto sequestro, inquirenti al lavoro per accertare l’eventuale presenza di altre persone

Proseguono le indagini sul rogo in cui ieri ha perso la vita il clochard. L’area è stata posta sotto sequestro è presidiata tutta notte dai carabinieri, mentre da questa mattina sono al lavoro il Nucleo Investigativo dei vigili del fuoco e il Nucleo Operativo dei carabinieri di Lodi. Il quadro potrebbe essere più complicato dell’inizio: bocche cucite da parte degli inquirenti, che starebbero indagando sulla presenza di altri soggetti all’interno della baracca quando è andata a fuoco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA