CODOGNO I ladri violano due abitazioni, nel bottino orologi e preziosi
Codogno, un’auto dei carabinieri

CODOGNO I ladri violano due abitazioni, nel bottino orologi e preziosi

Al doppio blitz si aggiunge una visita dei soliti ignoti alla frazione San Lazzaro

di Livraga: anche in questo caso i gioielli nel mirino

Ci sono anche dei costosi orologi nel bottino che i ladri hanno messo insieme in almeno tre incursioni avvenute nelle scorse ore a Codogno e Livraga. In città sono andati a segno in due appartamenti, nel quartiere residenziale a ridosso della provinciale Mantovana e in via Ugo Bassi. Il primo colpo è avvenuto venerdì intorno all’ora di cena, quando i malviventi, servendosi con ogni probabilità di un flessibile, hanno tagliato l’inferriata di una finestra: una volta all’interno dell’abitazione, dove non c’era nessuno, hanno frugato in tutte le stanze e sono riusciti a trovare due orologi Rolex e del denaro contante.

Una volta rincasati, i proprietari hanno fatto la brutta scoperta e allertato immediatamente i carabinieri della compagnia di Codogno.

Poco più tardi l’allarme è scattato alla frazione San Lazzaro di Livraga, dove ignoti, sempre approfittando dell’assenza dei padroni di casa, hanno rotto il vetro di una finestra riuscendo così a mettere in atto il loro piano. In pochi minuti hanno arraffato monili e oggetti preziosi. Le scorribande sono proseguite anche sabato, di nuovo a Codogno, ma questa volta in pieno centro storico, a pochi passi dalla casa di riposo. In questo caso i ladri hanno atteso che i padroni di casa uscissero, e passando dal retro dell’abitazione si sono introdotti nell’alloggio e hanno razziato alcuni gioielli. La dinamica dei fatti e la vicinanza temporale fa presumere che ad agire possa essere stata sempre la stessa banda. Sugli episodi indagano i carabinieri della compagnia di Codogno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA