Codogno ha ancora voglia di Natale, fa il “pieno” la pista di pattinaggio

Codogno ha ancora voglia di Natale, fa il “pieno” la pista di pattinaggio

Tante persone, soprattutto bambini, nel fine settimana

I più sicuri neanche a dirlo sono i più piccoli. Come sempre. “Anatroccoli” di cinque-sei anni al massimo che ancorati a “pinguini-slitta” sabato pomeriggio pattinavano come schegge facendo avanti e ‘ndre senza stancarsi, mentre intorno gruppetti di giovanissimi e coppie provavano la gioia di “fare finalmente qualcosa di nuovo”. Codogno ha ancora voglia di Natale dopo l’anno nero della pandemia e tiene accese le luci della festa, quelle che nel weekend hanno animato le vie del centro con le luminarie e gli abeti luccicanti neanche fosse dicembre, e in piazza della Repubblica la nuova attrattiva, la pista di pattinaggio con a fianco il banchetto dello zucchero filato. Un piccolo luna park, uno spazio di divertimento e serenità per famiglie e giovani, nonni e nipoti, che è bastata una tregua dal maltempo per far decidere a tanti d’infilarsi i pattini e provare a stare in piedi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA