CODOGNO È morta l’anziana rimasta ustionata
L’abitazione dove è avvenuto il tragico incidente

CODOGNO È morta l’anziana rimasta ustionata

La donna di 82 anni è stata avvolta dalle fiamme mentre stava cucinando

Non ce l’ha fatta l’82enne di Codogno avvolta dalle fiamme mentre stava cucinando nella serata di ieri. Dopo il trasporto in massima urgenza all’ospedale di Lodi, troppo gravi si sono rivelate le ustioni di terzo grado riportate sull’80% del corpo. Il decesso è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi stando a quanto appreso, a meno di 24 ore dall’intervento dei soccorritori, allertati per un possibile incendio in appartamento alle 19. Arrivati sul posto, carabinieri, 118 e vigili del fuoco hanno trovato la donna in gravissime condizioni ed assistita da tre persone che, notando da viale Resistenza, all’angolo con vicolo El Alamein, il fumo uscire dall’abitazione, non hanno esitato ad entrare (arrampicandosi anche dal balcone). A poca distanza era atterrato anche l’elisoccorso, rientrato però poi alla base a Brescia, con l’82enne portata in ambulanza in terapia intensiva a Lodi. Poche ore fa la triste notizia del decesso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA