CODOGNO Dopo le razzie il ladro ha fame e va a comprarsi una pizza
Uno scorcio del centro di Codogno

CODOGNO Dopo le razzie il ladro ha fame e va a comprarsi una pizza

Le telecamere hanno immortalato tutto il “percorso” dell’uomo

Ha trovato anche il tempo di ordinarsi una pizza, il ladro che venerdì 9 settembre si è intrufolato al bar Mania, al bar dell’Angolo e al colorificio Facchini di Codogno, forzando le porte d’ingresso e ripulendo i registratori di cassa. È l’ultima sbalorditiva rivelazione delle telecamere di videosorveglianza comunali che hanno ripreso l’uomo, alto, magro, di origini africane, mentre bighellona in centro passando da un locale all’altro e intorno all’una di notte si concede pure una capatina alla pizzeria “Il Tramontino” a pochi metri dal municipio in via Vittorio Emanuele. Gli occhi elettronici lo riprendono mentre entra e quando esce con il cartone della pizza in mano.

Approfondisci l'argomento sulla copia digitale de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA