Coda di cinque chilometri sull’A1 per un furgone a fuoco
Il cassonato carbonizzato dal fuoco (Foto by Vigili del fuoco)

Coda di cinque chilometri sull’A1 per un furgone a fuoco

Ennesimo disagio giovedì pomeriggio sulla corsia sud: conducenti bloccati fino a due ore sotto il sole, a 38 gradi

In coda per cinque chilometri sotto il sole a 38 gradi per colpa di un furgone che prende fuoco. Si sono vissute le ennesime ore difficili ieri pomeriggio sull’autostrada A1 nel Basso Lodigiano al confine con il Piacentino. Ha accostato appena in tempo l’uomo alla guida del mezzo pesante divorato dalle fiamme nel primo pomeriggio di ieri. Intorno alle 14 il furgone ha iniziato a fumare, prendendo poi fuoco nel giro di pochi secondi lungo la terza corsia. I vigili del fuoco hanno quindi aggredito l’incendio mettendo in sicurezza l’area. Inevitabili i disagi nel tratto compreso tra i caselli Basso Lodigiano e Piacenza Sud. La circolazione è ritornata alla sua normalità dopo le 16, quando il furgone è stato rimosso e la carreggiata coinvolta dall’incendio ripristinata. Solo alcuni giorni fa, all’altezza di Lodi Vecchio, ad andare carbonizzata è stata una moto, a sua volta abbandonata appena in tempo dal proprietario. (ha collaborato Nicola Agosti)


© RIPRODUZIONE RISERVATA