Cinghiali alle porte dei paesi, si susseguono le segnalazioni

Cinghiali alle porte dei paesi, si susseguono le segnalazioni

Si spostano in branchi alla ricerca di cibo dopo il taglio del mais

Torna l’allarme cinghiali nella Bassa: da giorni si susseguono avvistamenti di branchi sia nelle campagne che a ridosso dei centri abitati, il che spiega l’incidente avvenuto mercoledì sera alla Mirandolina, dove un metronotte è stato centrato in pieno da un cinghiale mentre percorreva in auto la provinciale 126, finendo fuori strada. Sono segnalazioni a spot, che disegnano una mappa a macchie per cui si va da Castelnuovo Bocca d’Adda, dove una decina di giorni fa sono stati visti 8 cinghiali spuntare dai campi di mais, a Fombio, dov’è stato avvistato un’esemplare femmina con tre cuccioli fino a Mirabello di Senna Lodigiana, dove si segnala la presenza d’impronte fresche di cinghiali. Parecchie, segno che sono più d’uno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA