Cigni feriti e spaventati, l’anno inizia con due salvataggi a Montanaso e Ospedaletto
L'esemplare soccorso a Montanaso dai vigili del fuoco

Cigni feriti e spaventati, l’anno inizia con due salvataggi a Montanaso e Ospedaletto

L’esemplare soccorso sabato dai vigili del fuoco era ferito in mezzo alla strada e rischiava di essere investito

Un cigno soccorso e recuperato dai vigili del fuoco e un altro messo in salvo da un privato. Ben due esemplari trovati nella giornata di ieri, sabato 1 gennaio, nel lodigiano. A Montanaso, nei pressi della sp16, poco dopo le 10.30 sono giunte squadre del Comando di Lodi per mettere in sicurezza il cigno ferito che si trovava pericolosamente vicino alla strada, con il rischio di essere investito. Dopo essere stato messo in un trasportino è stato affidato alle cure veterinarie.

Molto spaventato invece il cigno trovato a pochi passi del casello autostradale di Ospedaletto. Ad accorgersi della presenza dell’animale un uomo che, fermatosi, lo ha portato al sicuro nella sua azienda in attesa di consegnarlo a personale specializzato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA