Cerro, Casalmaiocco e l’Unione dell’Oltreadda tra i Comuni lombardi “Rifiuti free”

Cerro, Casalmaiocco e l’Unione dell’Oltreadda tra i Comuni lombardi “Rifiuti free”

Sono 91 le amministrazioni premiate da Legambiente per la gestione dello smaltimento

Ci sono Casalmaiocco, Cerro e l’Unione dei Comuni dell’Oltreadda tra i 91 Comuni “Rifiuti Free” in Lombardia, vale a dire quei comuni i cui cittadini producono annualmente meno di 75 Kg di rifiuto a testa da avviare a smaltimento. A stabilirlo è l’annuale premio di Legambiente assegnato sulla base dei questionari compilati dalle amministrazioni sulla produzione e gestione dei rifiuti nel proprio territorio, confrontati con i dati demografici. Tra i comuni premiati mercoledì pomeriggio a Roma nell’ambito dell’Ecoforum di Legambiente spiccano per le migliori performance Bianzano, in provincia di Bergamo per i comuni al di sotto dei 5000 abitanti, Boltiere (BG) tra i 5000 e i 15.000 abitanti e Porto Mantovano, in provincia di Mantova, tra i comuni sopra i 15.000 abitanti.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola giovedì 8 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA