Centropadana, via libera al bilancio 2019
Antonio Baietta, presidente Centropadana (foto Borella)

Centropadana, via libera al bilancio 2019

Emergenza Covid, la Bcc lodigiana ha erogato finanziamenti per più di 23 milioni di euro

Banca Centropadana: l’Assemblea dei soci approva il bilancio 2019 che chiude con un attivo totale di 2.131,6 milioni di euro (+2,4% sul 2018), posizionando la Banca tra le principali realtà del credito cooperativo in Italia.

Impieghi a clientela per 1.050 milioni di euro, con un’incidenza dei mutui per il 66,8% a 701 milioni di euro. Raccolta totale a 2.292 milioni di euro, con una crescita della raccolta indiretta nella componente di risparmio gestito di oltre il 22% a 498 milioni di euro.

I crediti deteriorati a fine 2019 hanno subito un’importante contrazione in quanto sono scesi a 150,4 milioni di euro (-35,6%) con un’incidenza degli stessi sul totale dei crediti lordi pari al 13,4%, in netta diminuzione rispetto al 18,2% del dicembre 2018.

Emergenza Covid-19: al 26 giugno 2020 erogate 759 pratiche per finanziamenti fino a 25mila euro, per un valore di 15 milioni di euro. Erogate pratiche per importi superiori a 25 mila euro per circa 8,7 milioni e in corso di perfezionamento altre 70 per oltre 45 milioni.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola mercoledì 1 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA