CASTIGLIONE Un motociclista finisce a terra alla rotonda, è grave: arriva l’elisoccorso
L’intervento dell’elisoccorso a Castiglione (Agosti)

CASTIGLIONE Un motociclista finisce a terra alla rotonda, è grave: arriva l’elisoccorso

Il ferito è un 50enne di Secugnago che ha perso il controllo del mezzo abbattendo un cartello: è stato trasportato all’ospedale di Cremona

Centauro finisce a terra, a Castiglione atterra l’elisoccorso. Sembrerebbe aver fatto tutto da solo il 50enne caduto poco prima delle 14 alla rotatoria su cui si innestano via Roma, la 591 e le strade provinciali 26 e 27. E proprio da quest’ultima proveniva l’uomo, residente a Secugnago, in sella alla sua Yamaha.

Cosa sia accaduto è al vaglio dei carabinieri della stazione locale intervenuti sul posto insieme agli agenti della polizia locale. Da una prima ricostruzione, il 50enne avrebbe abbattuto uno dei cartelli presenti sull’isola spartitraffico che divide le due corsie, ha proseguito la sua marcia sul prato della rotatoria finendo a terra. La R6 invece è andata oltre, abbattendo un altro cartello presente dall’altro capo della strada adagiandosi poi al suolo. Immediato l’intervento dell’elisoccorso, arrivato da Parma. I sanitari della Croce Rossa di Codogno con l’automedica hanno prestato le prime cure, consegnando poi il 50enne alle cure del personale dell’eliambulanza direttasi a Cremona.

Gravi le condizioni del centauro. L’intersezione tra le quattro direttrici è stata per diversi minuti interdetta al traffico, con la ripresa della circolazione nella sua normalità solo dopo le 15.

Uno dei cartelli abbattuti dal motociclista (Agosti)

Uno dei cartelli abbattuti dal motociclista (Agosti)


© RIPRODUZIONE RISERVATA