Caso mascherine a Lodi Vecchio: «Lividi ed escoriazioni»

Caso mascherine a Lodi Vecchio: «Lividi ed escoriazioni»

La denuncia delle mamme di due classi della scuola Gramsci

«Lividi ed escoriazioni, sul naso e dietro le orecchie, per le mascherine troppo strette. Serve una taglia in più, ma sembra impossibile avere risposta a questa semplice richiesta». Arriva da Lodi Vecchio, e in particolare dalle mamme e rappresentanti delle classi quarta A e quarta C della scuola primaria parte dell’Istituto comprensivo Gramsci. Le difficoltà sono legate all’utilizzo delle mascherine consegnate ogni mattina dalla scuole e in arrivo dallo Stato. Se per i bambini delle prime due classi la taglia – che sulla carta copre dai 6 ai 10 anni – è adeguata, per quelli più grandi comportano un disagio.


Leggi l’articolo sul “Cittadino” in edicola martedì 1 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA