Casi di Covid ai minimi, in due giorni 6mila vaccini nel Lodigiano

Casi di Covid ai minimi, in due giorni 6mila vaccini nel Lodigiano

Nel fine settimana soltanto 4 i casi positivi, le somministrazioni superano quota 160mila

I contagi si confermano in evidente frenata sia a livello lombardo che nel Lodigiano (4 soli casi nel week end) mentre nel Sudmilano, i nuovi positivi nella sola giornata di sabato (i dati di ieri non erano disponibili) sono stati 9.

La campagna vaccinale

Tra venerdì e sabato le somministrazioni di vaccini in provincia di Lodi sono state 6.603 per un totale di 160.012 dosi inoculate a partire dal 27 dicembre scorso.

L’Asst indica in 50mila 716 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. In regione Lombardia i vaccini somministrati sono stati 131mila 960, in ripresa rispetto ai numeri della settimana scorsa. Al 29 maggio il totale delle somministrazioni indicato dalla regione è di 5 milioni 878mila 013. La percentuale somministrata è pari al 97,44 per cento delle dosi consegnate dalla Protezione Civile nazional.

L’andamento del contagio

Sono stati +1.078 i nuovi positivi registrati negli ultimi due giorni da Regione Lombardia, poco più di 500 al giorno. Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-2) e nei reparti (-157). A fronte di 73mila 083 tamponi effettuati, i nuovi positivi sono l’1,47 per cento. I guariti/dimessi sono 1.517, 769mila 324 dal 27 dicembre. In terapia intensiva sono ricoverate 246 persone, mentre i ricoverati nei reparti diversi dalla terapia intensiva sono 1.076. Il totale complessivo dei decessi, in Lombardia, è di 33mila 598 (+218 in due giorni).

I dati del Lodigiano

Tra sabato e domenica i nuovi positivi segnalati in provincia di Lodi sono stati 1 solo 4, in linea con i valori molto bassi degli ultimi 10 giorni: erano stati venerdì 10, giovedì 5, mercoledì +10, martedì +2, lunedì +2, domenica +11. Il totale delle persone contagiate dall’inizio della pandemia è di 16.593 secondo i dati ufficiali. Mercoledì è stato segnalato 1 decesso, dopo oltre una settimana senza morti, come pure negli ultimi due giorni. Il totale dei lodigiani morti con Coronavirus a partire dal 20 febbraio 2020 è di 955.

I dati dei singoli Comuni ieri erano aggiornati solo per i primi dieci. Lodi città conta 3.449 positivi dall’inizio della pandemia, Codogno 989, Casale 943, Sant’Angelo 896 (+1), Zelo 793, Lodi Vecchio 588, Tavazzano 493, Mulazzano 469, Castiglione 404, Borghetto 323. Per gli altri Comuni valgono i dati di sabato: Somaglia 322, Sordio 319, San Martino 274, Massalengo 260, Caselle Lurani 257, Casalmaiocco 256,, Cornegliano 228, Maleo 217, Salerano 215, Vidardo 210 (+1), Casaletto 206, San Rocco 197, Borgo 196, Comazzo 193, Livraga 177, Crespiatica 168, Graffignana 163, Montanaso 156, Fombio 156, Cervignano 157 (+1), Boffalora 152, Senna 142, Brembio 141, Cavenago 139, Corte Palasio 136, Guardamiglio 135, Pieve 126, Valera Fratta 125, Secugnago 125, Orio Litta 124, San Fiorano 119, Merlino 119, Ospedaletto 119, Villanova 117, Turano 116, Galgagnano 106, Castelgerundo 105, Ossago 93, Meleti 92, Santo Stefano 91, Marudo 89, Mairago 80, Caselle Landi 65, Castelnuovo Bocca d’Adda 63, Corno Giovine 59, Terranova 53, Bertonico 41, Cornovecchio 21, Abbadia Cerreto 20, Maccastorna 5.

I dati del Sudmilano

Anche per il Sudmilano sono disponibili solo i dati aggiornati a sabato con 9 casi positivi per un totale nei 16 comuni monitorati dal «Cittadino» dall’inizio della pandemia era mercoledì di 15mila 784.

I dati comunali aggiornati a sabato erano: San Giuliano 3mila 402 positivi (+1), San Donato 2mila 453 (+2), Peschiera 1.898, Melegnano 1.801, Mediglia 1.133, Paullo 1.020, Locate Triulzi 810 (+3), Pantigliate 554, San Colombano 497, Cerro al Lambro 449 (+1), San Zenone 364, Vizzolo 362, Carpiano 351, Tribiano 337 (+1), Dresano 209 (+1), Colturano 153.


© RIPRODUZIONE RISERVATA