CASALMAIOCCO Un ricordo speciale per Altea

CASALMAIOCCO Un ricordo speciale per Altea

La 17enne scout vittima di un incidente stradale nel 2012

Dopo nove anni dalla tragica scomparsa, stamattina la comunità di Casalmaiocco ha ricordato Altea Trini: vittima della strada, la giovane scout di soli diciassette anni di età, era stata coinvolta in un incidente mortale mentre, di ritorno da un’escursione in bicicletta, faceva ritorno a casa.

Un episodio drammatico che ha spezzato una giovane vita lasciando un dolore nel cuore che non vuole andare via. E in occasione della giornata dedicata a tutte le vittime della strada, l’associazione “Aiuta il tuo prossimo” guidata da Tiziano Cabrini ha organizzato un momento di commemorazione volto a far luce sui comportamenti da tenere al volante. Presente alla cerimonia, nel silenzio del suo dolore, il papà di Altea, Emanuele Trini. Poi il parroco don Andrea Tenca con don Giancarlo Marchesi che hanno dedicato una preghiera e un messaggio di speranza, il sindaco Marco Vighi, il presidente del sodalizio con la sua vice Pinuccia Merli. Hanno preso parte alla cerimonia una cinquantina di cittadini e numerose associazioni che hanno aderito all’iniziativa.

Un cesto di fiori freschi posato presso la bicicletta bianca in onore di Altea, ha chiuso la mattinata che si è svolta presso la rotatoria sulla provinciale, proprio dove si era verificato il grave incidente nel 2012.


© RIPRODUZIONE RISERVATA