CASALE Una 80enne trova in strada un portafoglio con 800 euro e lo restituisce
La pensionata si è rivolta alla polizia locale di Casale (archivio)

CASALE Una 80enne trova in strada un portafoglio con 800 euro e lo restituisce

La pensionata non ha avuto esitazioni, i soldi erano stati smarriti da un operaio che doveva pagare le spese universitarie della figlia

Anziana trova un portafogli pieno di soldi in via Cavallotti e senza esitare un attimo lo consegna alla polizia locale. Dentro c’erano 800 euro, ma la nonnina di Casale che venerdì ha raccolto il portafogli da terra non ha avuto dubbi su quel che era giusto fare e ha incaricato la figlia di portarlo per lei al “comando” dei vigili urbani. Non avendo segnalazioni, gli agenti hanno chiamato subito i carabinieri della stazione locale, dove invece si era rivolto il proprietario del portafogli denunciando di averlo perso.

Il giallo sembrava risolto e lo è stato comunque di lì a poco, ma per un’ennesima distrazione l’uomo, un operaio della provincia di Pavia che venerdì si trovava a Casale per lavoro, aveva messo nero su bianco nella denuncia di avere nel portafogli i documenti, le carte e solo una cinquantina di euro. Dopo aver ritirato al bancomat gli altri 750 per le spese universitarie della figlia, l’operaio infatti si era scordato di lasciarli a casa, ed era uscito con tutto il malloppo ancora “in tasca”. Così all’atto della denuncia aveva segnalato ai carabinieri soltanto 50 euro. Che il portafogli fosse il suo del resto è stato facile accertarlo, tramite i documenti, e l’uomo ha potuto riavere indietro tutti i suoi soldi. Realizzato di aver rischiato di perdere il denaro che doveva servire per gli studi della figlia, l’operaio ha chiesto di poter contattare l’anziana casalina dimostratasi fino a quel punto onesta. Ma qui si conclude la storia. Cosa sia successo poi, come le abbia detto “grazie”, resta questione riservata a loro. “Cosa faresti se trovassi un portafoglio pieno di soldi?” è interrogativo vecchio come il mondo. La nonnina, che ha pressappoco ottant’anni, sulla risposta non ha avuto dubbi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA