Casale, scassinata la lavanderia a gettoni
Una pattuglia di carabinieri

Casale, scassinata la lavanderia a gettoni

I ladri hanno forzato il cambiamonete ma sono stati filmati dalle telecamere: indagano i carabinieri

Assaltata la lavanderia “self” di via Papa Giovanni XXIII, in pieno centro a Casale. L’allarme è scattato domenica sera e il proprietario è accorso immediatamente sul posto, ma al suo arrivo dei ladri non c’era già più traccia e non gli è rimasto che allertare le forze dell’ordine. Da una prima ricostruzione dei fatti risulterebbe che i malviventi si sono introdotti nel locale e hanno scassinato il cambiamonete facendo sparire tutto il denaro che c’era all’interno. Il furto ammonta a qualche centinaio di euro, cui va aggiunto il danno all’apparecchio. I carabinieri della compagnia di Codogno hanno eseguito un sopralluogo all’interno della lavanderia e raccolto ogni elemento utile. Le indagini sono adesso in corso. Un aiuto si spera possa arrivare dalle telecamere di videosorveglianza che presidiano il locale. La lavanderia, di quelle automatiche a gettoni, è attiva 24 ore su 24.


© RIPRODUZIONE RISERVATA