CASALE, LOTTA AL DEGRADO Lanciava i rifiuti dalla sua finestra: un 60enne denunciato dai vigili
Casale, polizia locale

CASALE, LOTTA AL DEGRADO Lanciava i rifiuti dalla sua finestra: un 60enne denunciato dai vigili

Dall’inizio del 2021 sono state cinquanta le sanzioni elevate dagli agenti

della polizia locale per abbandono di immondizia

Lanciava i rifiuti dalla finestra: denunciato un 60enne di Casalpusterlengo. Ma da inizio 2021 ad oggi, sono ben 50 le sanzioni elevate a cittadini sorpresi ad abbandonare l’immondizia a terra, nei parchi, fra le aiuole, nei canali. «L’abbandono di rifiuti è indice di inciviltà e di scarso senso civico quindi sono stati sensibilizzati gli operatori del comando di polizia locale di Casale a “dare un giro di vite” rispetto a questi comportamenti», spiega il sindaco Elia Delmiglio. Ogni giorno infatti l’ufficio ecologia, la polizia locale e gli amministratori ricevono decine di segnalazioni e richieste di maggiori controlli e più aspre sanzioni.

Nei giorni scorsi il comando dei vigili ha addirittura denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria un cittadino italiano residente a Casale, poi identificato per M. B. di 60 anni: noncurante del pericolo che avrebbe potuto arrecare a passanti e a veicoli in transito, in orario serale infatti veniva sorpreso a lanciare rifiuti, anche pericolosi, dalla finestra del proprio appartamento sulla pubblica via. E, secondo quanto appreso, non si sarebbe trattato neppure della prima volta.

Quanto all’abbandono dei rifiuti, il fenomeno è oggetto di controlli sempre più assidui da parte della polizia locale, supportata dai tutor ambientali formati ad hoc e incaricati dall’ufficio ecologia di segnalare criticità nello smaltimento dei rifiuti e verificarne il corretto conferimento. In genere, ad essere abbandonati, sono sacchetti di plastica non a norma con il regolamento comunale, contenenti materiali organici, plastica, metalli e ogni oggetto di cui le persone decidono di disfarsi. L’accumulo di questo materiale crea però problemi igienici, deturpa il territorio e provoca disagi all’utenza oltre ad essere un costo per tutta la comunità. In alcuni casi invece gli incivili sono stati colti in flagrante mentre abbandonavano immondizia anche in pieno centro, addirittura giustificandosi asserendo che sono in molti a comportarsi in quel modo e che in fondo è cosa di poco conto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA