CASALE Il Conad riparte con una nuova stagione
Il supermercato Conad

CASALE Il Conad riparte con una nuova stagione

Dopo i lavori di adeguamento, mercoledì ha riaperto i battenti il Superstore

Mercoledì mattina il Conad Superstore di Casale ha riaperto i battenti e ri-accolto i clienti. Corsie riorganizzate, parafarmacia potenziata, nuove casse “salta coda” per pochi pezzi, conferma della valorizzazione delle produzioni locali e spazio al senza glutine con introduzione, sulle etichette elettroniche, della lettera “M” per evidenziare i prodotti mutuabili per i celiaci:. Per circa un mese il supermercato è rimasto chiuso, proprio per consentire i lavori di ristrutturazione degli ambienti di vendita. Il Conad Superstore è presente in città da 20 anni e al suo interno operano circa 50 persone, di Casale e dintorni. La struttura quindi è apparsa rinnovata. All’ingresso, sulla sinistra, è stata subito posizionata la parafarmacia, ampliata, anche nei servizi di consulenza di specialisti (cuoio capelluto, vene…).

Procedendo col carrello i primi settori sono quelli della frutta e della verdura, dei fiori, dei freschi, spazio alla colazione e quindi prosecuzione della spesa con anche dei formaggi, del pesce e dei salumi, per chiudere con un imponente banco forno (pane, pizze, focacce, dolci). Nel centro della struttura, tutti gli altri prodotti.

Per pagare, confermate le casse tradizionali, ma introdotte anche le casse “salta coda”, automatiche, per pochi pezzi. Fra i prodotti dei grandi marchi, trovano spazio come sempre anche i prodotti del territorio. La parete di prodotti senza glutine è stata confermata con l’introduzione, per agevolare i celiaci nella spesa, della lettera “M” sulle etichette dei prezzi: questo consente all’utente di sapere subito se quel prodotto è mutuabile oppure no, prima di arrivare alla cassa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA