Casale, il Comune mette mano al restyling dei tre cimiteri
Il cimitero di VIttadone

Casale, il Comune mette mano al restyling dei tre cimiteri

Appalto affidato alla ditta La Perla di Corno Giovine: si occuperà dei camposanti nei prossimi 9 anni

Il Comune di Casale mette mano ai tre cimiteri con un maxi appalto affidato all’impresa La Perla marmi e coperture di Corno Giovine in Rti con Service House srl di Piacenza per oltre 625mila euro. Durata dell’incarico, 9 anni. L’esito del super bando era atteso da molto tempo a Casale, in quanto questa operazione include, oltre alla gestione ordinaria dei cimiteri, la sistemazione di numerosi problemi legati per esempio alle infiltrazioni e alle coperture rovinate, presenti soprattutto all’interno del camposanto di Casale, ma anche nei cimiteri di Zorlesco e di Vittadone.

Fra le tante opere previste a vantaggio del camposanto di Casale spiccano la rimozione della copertura in amianto-cemento, la sostituzione di alcuni tratti della pavimentazione, il consolidamento delle fondazioni del vano scala e il convogliamento delle acque piovane lungo il lato esterno, verso viale Mantova, questione che genera pesanti infiltrazioni nei muri al momento, nonché la messa in sicurezza delle vetrate. Al cimitero di Zorlesco, invece, si prevedono l’intonacatura degli affioramenti dell’armatura delle pareti lungo la facciata e il ripristino delle coperture delle cappelle comunali. Al camposanto di Vittadone, interventi sulla copertura della cappella comunale e sulle fondamenta del tratto di muratura con i loculi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA