CASALE Arriverà il quarto hub vaccinale della provincia di Lodi
Elia Delmiglio, sindaco

CASALE Arriverà il quarto hub vaccinale della provincia di Lodi

Si punta sul Centro diurno di via Fleming

Un Centro vaccini anche a Casalpusterlengo: spunta l’ipotesi del Centro diurno di via Fleming come hub cittadino per immunizzare i cittadini della Bassa. Da settimane nel territorio si dibatte sulla necessità di dotare anche il comune di Casale di un polo in cui effettuare le vaccinazioni anti-Covid. A Lodi, Sant’Angelo e Codogno infatti gli hub sono progressivamente partiti (l’ultimo è stato avviato mercoledì 24 marzo a Codogno, al palazzetto dello sport di viale Resistenza, ma presso l’ospedale di Codogno si vaccinava già da settimane), mentre nella città della Torre Pusterla niente: neppure all’interno del presidio ospedaliero casalino. Da qui la richiesta delle forze politiche territoriali (da Fratelli d’Italia che lanciava la proposta di un polo nell’ex Consorzio Agrario, al Pd che insisteva per utilizzare da subito l’ospedale, più la recente raccolta firme popolare) per accelerare una soluzione e, parallelamente, l’impegno del Comune di Casale, in dialogo costante con Asst (Azienda socio sanitaria territoriale), nell’assicurare una risposta per l’avvio delle vaccinazioni di massa.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola venerdì 26 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA