Carpiano, buttato fuori strada da un’auto di clandestini, giovane lotta per la vita
La vettura della vittima (Foto by Cornalba)

Carpiano, buttato fuori strada da un’auto di clandestini, giovane lotta per la vita

Lo schianto venerdì sulla Binasca, il conducente pirata è fuggito con i suoi quattro passeggeri

Mentre è caccia aperta ai cinque automobilisti in fuga, sono gravi le condizioni del ragazzo vittima del violento schianto a Carpiano, che è ancora ricoverato in prognosi riservata all’Humanitas di Rozzano. A quasi una settimana è questa la situazione dopo l’incidente di venerdì pomeriggio nel tratto carpianese della provinciale Binasca dove, dopo aver speronato una Ford Focus in un tentativo di sorpasso, la macchina con a bordo i cinque automobilisti (stando a una descrizione, tutti nordafricani) si è schiantata frontalmente contro una Toyota Aygo, alla guida della quale si trovava il giovane residente nel Milanese. A seguito della rovinosa carambola, il loro mezzo è finito contro il guard-rail ai lati della trafficata provinciale, ma invece di fermarsi per accertarsi dei danni cagionati, i cinque automobilisti hanno abbandonato il veicolo e sono scappati a piedi nelle campagne in fregio alla Binasca, dove in breve tempo hanno fatto perdere le proprie tracce. Le condizioni del giovane milanese si sono aggravate e il ragazzo si trova tuttora ricoverato in prognosi riservata. Nel frattempo si fanno sempre più serrate le indagini della polizia locale di Carpiano


© RIPRODUZIONE RISERVATA