Buoni spesa, un milione e mezzo di euro per il Lodigiano

Buoni spesa, un milione e mezzo di euro per il Lodigiano

Dal decreto Ristori risorse per i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza

Oltre un milione e mezzo di euro in arrivo da Roma al Lodigiano, poco meno di 250mila euro per Lodi città. Sono le nuove risorse stanziate dal governo per i buoni spesa alimentari per le famiglie più esposte alla crisi attraverso il decreto legge “Ristori Ter” già pubblicato in Gazzetta ufficiale, che prevede un fondo di 400 milioni di euro da ripartire per tutti i territori. Complessivamente al Lodigiano arrivano 1 milione 531mila 812,47 euro, e queste risorse devono essere destinate esclusivamente «ai nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza» e alle famiglie bisognose per buoni spesa alimentari e di generi di prima necessità.


Leggi l’approfondimento sul “Cittadino” in edicola lunedì 30 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA