Brutte notizie per la Melegnano-Landriano, il tratto pavese chiuso per altri sei mesi
Il tratto melegnanese della provinciale Melegnano-Landriano (Cornalba)

Brutte notizie per la Melegnano-Landriano, il tratto pavese chiuso per altri sei mesi

I lavori per il raddoppio proseguiranno sino al 27 settembre

Ancora sei mesi di chiusura per la parte pavese della Melegnano-Landriano, che renderà off limits anche il tratto sudmilanese della trafficata provinciale. Inizialmente la chiusura si sarebbe dovuta concludere il 21 marzo, ma in questi giorni è arrivata la notizia che si protrarranno sino al 27 settembre i lavori per il raddoppio della Melegnano-Landriano.

Rimarrà invece aperto il tratto tra Melegnano e cascina Calnago ricompresa nel Comune di Carpiano, che servirà le aziende agricole presenti ma, proprio per effetto della chiusura del tratto pavese, si trasformerà in una strada a fondo cieco. Per quanto riguarda le alternative, sono rappresentate dalla Val Tidone e dalla Binasca, il cui volume di traffico è dunque destinato ad aumentare ancora di più.


© RIPRODUZIONE RISERVATA