Borgo San Giovanni, da mercoledì senso unico alternato sulla 235 verso Sant’Angelo
Il tratto lasciato con le barriere di plastica da mesi (Foto by Bagatta)

Borgo San Giovanni, da mercoledì senso unico alternato sulla 235 verso Sant’Angelo

Bisogna completare l’installazione del guard rail dopo un incidente del 2021

Scattano domani 3 agosto i lavori per la posa di circa 200 metri lineari di guard-rail sulla strada provinciale 235 Lodi-Sant’Angelo, in territorio di Borgo San Giovanni. È la seconda parte dell’intervento che si era interrotto a dicembre. Da domani e fino al termine dei lavori è previsto il senso unico alternato regolato da semaforo nel tratto di cantiere, solo nelle ore diurne, durante le attività. La posa della barriera durerà 15 giorni, dopo Ferragosto è previsto il ripristino della normale circolazione.

A febbraio 2021, per evitare tre auto ferme in mezzo alla carreggiata dopo un maxi-tamponamento, un Tir era uscito di strada sulla provinciale 235, in territorio di Borgo San Giovanni, abbattendo circa 200 metri di guardrail. A ottobre dell’anno scorso erano iniziati i lavori di sistemazione con la posa di circa 500 metri lineari di barriere. All’epoca era stato istituito il divieto di transito in direzione Sant’Angelo, con una macchinosa e lunghissima deviazione verso Lodi Vecchio, e circolazione libera verso Lodi. I lavori si erano fermati però a metà dicembre, dopo circa 300 metri di barriera posata, perché per posare il guard-rail sul tratto ancora mancante era necessario innalzare la banchina. La Provincia riparte sette mesi dopo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA