Bloccano i pullman della Star a Lodi e Vidardo, scattano tre denunce
Per due volte i mezzi della Star sono stati bloccati

Bloccano i pullman della Star a Lodi e Vidardo, scattano tre denunce

I carabinieri costretti a intervenire per far desistere una donna senza biglietto e una coppia che voleva a tutto i costi salire ignorando i limiti di capienza

Hanno impedito per diversi minuti ai pullman di ripartire e svolgere quindi regolare servizio, scatta la denuncia per tre persone. I fatti risalgono alla scorsa settimana. Il primo caso ha visto protagonista una donna che al terminal di via Dante a Lodi voleva viaggiare senza biglietto sulla linea Lodi-Codogno. L’autista Star ha quindi contattato i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile che hanno fatto desistere la donna.

Il giorno dopo, l’8 settembre, invece un uomo e una donna hanno bloccato un pullman, sempre STAR, sulla sp17 in territorio di Castiraga Vidardo. Il bus, che viaggia sulla linea Sant’Angelo-San Donato Milanese non è potuto ripartire perché, al rifiuto dell’autista di farli salire, avendo raggiunto la capienza massima dettata dalle normative in vigore in materia sanitaria, i due si sono posizionati davanti al mezzo. Anche qui i militari hanno convinto i due “protestanti” a desistere.

Per tutte le persone coinvolte è scattata quindi la denuncia per interruzione di pubblico servizio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA