Blitz a Belfuggito di Sant’Angelo: spuntano 24 chili di marijuana e 68 cartucce
La marijuana in fase di essiccazione trovata a Belfuggito

Blitz a Belfuggito di Sant’Angelo: spuntano 24 chili di marijuana e 68 cartucce

I carabinieri hanno rinvenuto anche un flessibile a batteria, quattro radio portatili e un piede di porco

Dall’ennesimo controllo a Belfuggito spuntano stupefacenti, refurtiva e arnesi utili per furti. Questa mattina, mercoledì 21 gennaio, i carabinieri della Compagnia di Lodi, coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Casatenovo, con i cani Quera, Kevin e Rakki al seguito, si sono recati nel già noto cascinale alle porte della città. Lunga la lista di materiale rinvenuto in una delle mansarde degli appartamenti disabitati, a partire da 68 cartucce calibro 22, quattro radio portatili, un flessibile a batteria e un piede di porco. Spostatisi in un’altra struttura abitativa, ecco spuntare poco meno di 24 chilogrammi di marijuana, in fase d’essiccazione, che, se messi in vendita, avrebbero portato nelle tasche degli spacciatori migliaia di euro. Subito i carabinieri hanno dato il via alle indagini per dare un volto agli autori dell’occultamento, ai possessori della droga e alla provenienza della refurtiva. Durante i controlli, sono intanto stati individuati 28 adulti di nazionalità romena, tutti con precedenti per reati predatori, e sette minori.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola giovedì 21 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA