Tavazzano, donna aggredita dal pitbull mentre si trova a casa dell’amica

Tavazzano, donna aggredita dal pitbull mentre si trova a casa dell’amica

L’episodio venerdì sera all’interno di un’abitazione in via Libertà

Va a trovare l’amica, ma viene aggredita dal pitbull e finisce in opedale. È successo, venerdì sera, a Tavazzano, all’interno di un’abitazione in via Libertà. Vittima un’anziana donna residente in paese che aveva raggiunto un’amica per un saluto e che qui è stata azzannata dal pitbull femmina di sei anni, che le ha causato alcune ferite e l’ha lasciata a terra priva di sensi.

Per il pitbull, di proprietà del figlio della padrona di casa, l’anziana non era una presenza nuova.

L’aveva vista più volte, ma venerdì sera qualcosa non è andato come previsto.

Immediato è scattato l’allarme e subito è stato avvertito anche il sindaco di Tavazzano Francesco Morosini, che ha raggiunto via Libertà quando i soccorsi non erano ancora arrivati sul posto. Drammatica la scena, all’arrivo dei sanitari la donna è stata stabilizzata e trasportata all’ospedale di Lodi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA