Autoguidovie assume 140 autisti di autobus di linea
Una conducente alla guida di un autobus di Autoguidovie

Autoguidovie assume 140 autisti di autobus di linea

L’azienda gestisce il trasporto pubblico nel sud-est milanese e in altri territori lombardi

Centoquaranta posti da autista di linea, e arriva da Autoguidovie una “spallata” alla crisi, economica e finanziaria, che rischia di aumentare i livelli di disoccupazione anche nel sudmilano. L’azienda che gestisce il servizio di trasporto pubblico nel sud-est milanese, nel Pavese, nel Cremasco e a Monza-Brianza, cerca infatti 140 conducenti di autobus da inserire nel proprio organico, con l’intento di potenziare i servizi offerti e rispondere così alla crisi innescata dalla pandemia ancora in atto. «Il Covid – dice Corrado Bianchessi, direttore di Agi - ha impattato pesantemente sul settore del trasporto pubblico, ma ci ha anche indotto a ripensare a come affrontare il prossimo futuro, attraverso l’Innovazione, la transizione energetica, la sostenibilità e la sicurezza». Da qui la sfida al futuro lanciata da Autoguidovie che invita chi sia in possesso dei requisiti richiesti e voglia impegnarsi nel progetto di crescita e potenziamento a presentare la propria candidatura collegandosi al link https://autoguidovie.it/it/c/lavora-con-noi/index.


© RIPRODUZIONE RISERVATA