Autobus con gli studenti dirottato,  condanna a 24 anni per l’autista
La carcassa dell’autobus sequestrato e poi dato alle fiamme

Autobus con gli studenti dirottato,

condanna a 24 anni per l’autista

Il l 20 marzo 2019 aveva sequestrato un bus con a bordo 50 alunni della scuola media Vailati di Crema

La Corte d’Assise di Milano ha condannato Osseynou Sy a 24 anni per sequestro aggravato dalle finalità terroristiche, strage, incendio, lesioni e resistenza. Sy il 20 marzo 2019 ha dirottato un bus con a bordo 50 studenti della scuola media Vailati di Crema, due professori e una bidella. Il bus, fermato dai carabinieri alle porte di Milano sulla Vigevanese, ha preso fuoco mettendo a rischio la vita dei passeggeri, salvato dai miliari.

La Corte, presieduta da Ilio Mannucci Pacini, ha riconosciuto a Sy le attenuanti generiche e lo ha interdetto dai pubblici uffici. Gli stessi pm Alberto Nobili, a capo del pool antiterrorismo della procura di Milano, e Luca Poniz avevano sollecitato una condanna a 24 anni e chiesto per l’autista 48enne le attenuanti generiche. I giudici hanno riconosciuto anche risarcimenti a titolo di provvisionale pari a 25mila euro per ognuno dei ragazzi che si sono costituiti parti civili tramite i loro genitori, ai quali è stato riconosciuto un risarcimento di 3mila euro ciascuno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA