Arrivano da San Donato gli “angeli custodi” dei senzatetto del Sudmilano
I volontari dell’Unità di strada della Croce Rossa di San Donato all’opera

Arrivano da San Donato gli “angeli custodi” dei senzatetto del Sudmilano

Ogni giovedì sera i volontari della Croce Rossa si mettono in moto per aiutare i clochard

Sono stati a fianco dei clochard che vivono ai bordi delle strade anche nel mese di agosto. Non si sono mai fermati i volontari dell’Unità di strada della sezione della Croce Rossa di San Donato che anche nel corso del lockdown, quando la cittadinanza era barricata in casa, avevano persino potenziato l’attività di sostegno rivolta ai senzatetto del Sud Est Milano. Il gruppo di circa 40 “angeli”, suddivisi in 5 squadre, tutti i giovedì sera mette in moto i mezzi carichi di generi di prima necessità per recarsi nei punti di San Donato, San Giuliano, Rogoredo - nonché negli altri quartieri milanesi che si affacciano su questa parte di hinterland - dove c’è sempre qualcuno che li aspetta. All’incirca i loro assistiti sono una trentina, anche se il numero varia.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 31 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA