Arriva dalla Fondazione Comunitaria un altro aiuto concreto al Lodigiano
Un progetto multidisciplinare avviato dal Paguro, che è tra i soggetti destinatari dei finanziamenti

Arriva dalla Fondazione Comunitaria un altro aiuto concreto al Lodigiano

Ventisette progetti finanziati con 226mila euro negli ambiti del sociale, dell’ambiente, della cultura e della tutela del patrimonio

Ventisette progetti approvati per un finanziamento complessivo di 226mila e 500 euro. Sono i numeri dei bandi promossi dalla Fondazione Comunitaria di Lodi, che punta a far crescere il Lodigiano nei settori del sociale, dell’ambiente, della cultura e della tutela del patrimonio.

«Ringrazio Fondazione Cariplo per le risorse messe a disposizione del Lodigiano attraverso la nostra Fondazione e sono molto soddisfatto del numero e della qualità delle iniziative e della presenza di piccole reti, anche di comuni che insieme al Terzo settore hanno proposto risposte ai bisogni delle comunità locali», commenta il presidente della Fondazione, Mauro Parazzi. Ora i progetti dovranno farsi conoscere dal territorio e suscitare donazioni (entro il 9 settembre) per un importo utile a dimostrare che si tratta di iniziative apprezzate dalla comunità. I dettagli si trovano sul sito www.fondazionelodi.org.

Per il sociale risultano approvati: A tutto sipario, Circolo giovanile San Giovanni Bosco Aps di Graffignana; Scegliere è da adulto! Cooperativa sociale Eureka di San Donato; Anni verdi - Green generation, Maisoli Odv, Salerano; Appartamenti in centro, Gruppo volontari Amicizia, Codogno; Benvenuti a casa, Fondazione Casa della comunità ETS, Lodi; Coach di Quartiere 2022, SSD L’Orma, Lodi; Fragili consapevolmente – Diagnosi precoce, Il Paguro, Lodi; I vagabondi, A.L.I.S., Lodi; Insieme si può, parrocchia san Pietro Apostolo di Lodivecchio; Orto botanico, luogo di scienza, lavoro e armonia, Associazione Famiglie Solidali, Orio Litta; Piace da impazzire, Cooperativa sociale 180 a R.L., Codogno; Riqualificazione area giochi esterna, oratorio di San Martino in Strada; Spazio Zero, Cooperativa Emmanuele, Casale; Una piazza sociale per tutti, Parrocchia di San Leone II Papa, Villanova del Sillaro; Una scala per il campo dell’oratorio, parrocchia San Pietro Apostolo, Cavenago d’Adda; Una tenda di amicizia, parrocchia San Martino Vescovo, Casalmaiocco.

Per l’ambiente: Una città biodiversa, Cooperativa Casalese 2000, Casale; Ri-attiva Parco, Associazione Verde Bottiglia, Lodivecchio; ImpollinaLO, Api e Comunità a Castelgerundo, MLFM.

Per la cultura: Le stanze di Mons. Quartieri, Associazione Monsignor Quartieri, Lodi; Proposte Artistico-Culturali, Circolo di lettura e del bridge, Lodi; Arte contemporanea a Lodi, Platea Palazzo Galeano, Lodi; Ballo Barocco, Lira di Orfeo, Lodi; Life in Color, Associazione Arte e Vino di Maleo; Scintille, festival diffuso di teatro per famiglie, Le stanze di Igor; Quello che gli altri non dicono, Associazione culturale blu di Codogno.

Per la tutela del patrimonio: Restauro della Parrocchia di San Pietro Apostolo a Quartiano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA