Aria igienizzata nella parrocchiale con il “totem” di una ditta di San Donato
L’imprenditore Andrea Bonomi e don Carlo Mantegazza con il nuovo impianto

Aria igienizzata nella parrocchiale con il “totem” di una ditta di San Donato

L’imprenditore concede l’apparecchio in comodato, è idoneo anche per ospedali, palestre ,scuole e mezzi di trasporto

Aria pulita in tempi di Covid nella Chiesa di San Donato Martire e Vescovo a San Donato Milanese grazie a un innovativo impianto che è stato installato ieri dall’imprenditore sandonatese Andrea Bonomi. Il sistema di purificazione degli ambienti è stato progettato dalla sua società, la Irico Impianti (insieme a Purifing Tecnology) proprio per fare fronte a un mercato che si è aperto nel corso dell’emergenza sanitaria. I fedeli nei prossimi giorni noteranno dunque a colpo d’occhio lo stesso congegno che stanno testando anche alcuni ospedali e che Bonomi ha messo a disposizione della parrocchia in comodato d’uso gratuito. Titolare dell’azienda nata nel 1956, che ha sede nella zona industriale di via Grandi, l’operatore del territorio spiega: «In un momento in cui la gente ha paura anche a recarsi in chiesa, ho pensato di dotare la mia parrocchia del nuovo sistema che garantisce un ricircolo di aria pulita anche con le finestre chiuse. L’obiettivo - riprende - è stato quello di elevare il livello di sicurezza, in una fase di apprensione generale, per la serenità di tutti i fedeli che si raccolgono in preghiera e che sono soliti partecipare alle funzione religiose nel rispetto delle regole sul distanziamento». Ne ha parlato quindi con il prevosto don Carlo Mantegazza che ha accettato di buon grado la proposta, pertanto ieri è stato il giorno dedicato agli interventi. Certo, per l’imprenditore del territorio e per il suo staff di 25 dipendenti il periodo del Covid è stato di grande lavoro. «La mia è un’azienda di impianti per il raffreddamento e il riscaldamento di vaste strutture - fa presente -, poi quando è arrivata l’emergenza sanitaria si è creata l’esigenza generalizzata di una sanificazione periodica dei dispositivi non più effettuata dal personale delle pulizie, bensì da figure qualificate, pertanto sono stati dei mesi molto impegnativi. Non solo non ci siamo mai fermati - rivela -, ma insieme ad altre due società abbiamo creato il Purifing Ambient Totem che può essere utilizzato nelle palestre, nelle scuole, nei centri commerciali e nei luoghi frequentati da tanta gente». Anche in questi giorni dunque, in cui l’allerta per l’epidemia si è alzata, Bonomi si prepara a un’altra intensa stagione. «Nella fase iniziale, in cui il virus era ancora poco conosciuto - osserva -, si era alzato un allarme generale sugli impianti di climatizzazione che è poi fortunatamente rientrato con la diffusione di informazioni corrette. Ma per chi opera nel mio settore - conclude -, è ora di guardare avanti per rispondere in modo puntuale alle nuove necessità che si sono create». Il sistema è basato sull’ossidazione fotocatalitica, la filtrazione dell’aria e cicli di perossido di idrogeno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA