Allarme gas a Guardamiglio

Fa la retro e centra la colonnina del metano provocando una fuga di gas. Allarme questa notte alle 4 lungo la statale via Emilia all'altezza del nuovo distributore di carburante in comune di Guardamiglio. Un autotrasportatore di Novara non si è accorto nel fare manovra dell'erogatore alle spalle del suo autocarro e ci è finito contro, abbattendolo. Fortunatamente la centralina dell'impianto a quell'ora era chiusa, il che ha evitato che fuoriuscisse un quantitativo pericoloso di metano, quello contenuto nelle condutture però si è disperso nell'ambiente. Il rischio era che qualcuno, inconsapevole del danno, si fermasse a fare benzina con accesa magari una sigaretta scatenando senza volerlo un'esplosione. Per questo le due pattuglie dei carabinieri, della stazione di Guardamiglio e della Radiomobile di Codogno, che sono accorse sul posto hanno sbarrato immediatamente la statale nel tratto antistante la piazzola. Nel frattempo i vigili del fuoco di Casale e Lodi hanno messo in sicurezza la centralina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA