A Melegnano inizia a crescere il bosco del Montorfano con ottocento alberi e arbusti
Alcuni momenti delle opere di messa a dimora delle prime piante nell’area verde del Montorfano (Cornalba)

A Melegnano inizia a crescere il bosco del Montorfano con ottocento alberi e arbusti

La piantumazione della nuova area verde è partita dall’area di via Martin Luther King

Con tanto di badili, guanti e stivali, nella giornata di sabato anche i bambini hanno messo a dimora le prime piante nel futuro bosco del Montorfano, dove complessivamente verranno piantumati 820 tra arbusti, piantine e alberi tanto da renderlo sempre più un polmone verde per l’intera realtà di Melegnano. È questa la suggestiva iniziativa promossa in occasione della Festa dell’albero dall’amministrazione alla guida della città con Ersaf (Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste), Wwf Sudmilano e comitato Montorfano presente con il segretario Marco Crisanto, che nel fine settimana è stata presentata dall’assessore all’ambiente di Melegnano Marialuisa Ravarini.

«Grazie ai 63mila euro messi a disposizione dal nostro Comune, 33mila dei quali sono legati alle compensazioni ambientali derivanti dal taglio di 14 piante nell’ambito di un piano di recupero in zona Giardino, metteremo a dimora 820 tra alberi e arbusti tra il bosco di Montorfano e l’area di via Martin Luther King - sono state le sue parole -. L’intervento è peraltro strettamente collegato al piano Re Lambro Se, che punta a recuperare a livello territoriale le aree attorno al fiume e a Melegnano interesserà proprio il quartiere Montorfano». Concetti ribaditi dal presidente del Wwf Sudmilano Giorgio Bianchini con Erminia Mandarini e Alessandro Podenzani in qualità di gestori del bosco di Montorfano, l’oasi naturalistica comunale in fregio alla via Emilia e in riva al fiume Lambro, secondo i quali le piantumazioni contribuiranno a rafforzare ancor di più il ruolo del quartiere quale polmone verde dell’intera città di Melegnano. Tutti muniti di badili, guanti e stivali, sabato pomeriggio gli amanti dell’ambiente hanno quindi iniziato a piantare ginestre e carpini, querce e ontani, betulle e frassini nell’area verde in fondo a via Martin Luther King, dove dunque sorgerà un vero e proprio bosco a pochi metri da numerosi nuclei condominiali: iniziato ufficialmente una decina di giorni fa e realizzato dagli esperti di Ersaf, l’intervento è previsto anche all’interno del bosco di Montorfano, dove la piantumazione si accompagnerà alla complessiva manutenzione dell’oasi nella periferia est della città.

L’altro giorno anche i bambini hanno giocato un ruolo di primo piano nella messa a dimora dei nuovi alberi, che fa seguito alla pulizia del bosco di Montorfano avvenuta un paio di settimane fa nell’ambito dell’iniziativa “Puliamo il mondo” organizzata a Melegnano da Legambiente Lombardia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA