A Casale un quartiere abbandonato, il Comune corre ai ripari

A Casale un quartiere abbandonato, il Comune corre ai ripari

Degrado e rifiuti, ultimatum del sindaco ai costruttori della palazzina abbandonata

Degrado e bivacchi nel quartiere residenziale del Peep4: ultimatum del Comune di Casale ai responsabili della palazzina incompiuta di via Falcone da troppo tempo ricovero per rifiuti abbandonati e rifugio per occupazioni abusive. Il sindaco Elia Delmiglio infatti ha firmato una ordinanza con la quale impone al liquidatore della società cooperativa edilizia milanese proprietaria dell’area di provvedere alla messa in sicurezza dell’immobile e alla creazione di opere che rendano impossibile accedere all’edificio. Come la muratura di porte, finestre, alcune delle quali sono aperte, e di tutti gli altri punti di possibile intrusione. In caso di mancato adempimento, ad intervenire però sarà lo stesso Comune che in seguito chiederà indietro i soldi spesi per sistemare al responsabile dell’area.


© RIPRODUZIONE RISERVATA