A Carpiano anche l’arcivescovo Delpini per il ricordo di Catherine e Stefania
Stefania, uccisa dal padre lo scorso 20 agosto

A Carpiano anche l’arcivescovo Delpini per il ricordo di Catherine e Stefania

Questa sera il saluto della comunità alla madre e alla figlia uccise dal marito e padre

Stefano Cornakba

Stasera venerdì 24 settembre a Carpiano arriverà l’arcivescovo di Milano monsignor Mario Delpini per ricordare Catherine e Stefania, la madre 41enne e la figlia 15enne uccise domenica 22 agosto dal 70enne marito e padre Salvatore Staltari che poi si è tolto la vita.

Previsto sul sagrato della chiesa parrocchiale di San Martino, il programma dell’appuntamento religioso prevede alle 20.45 il canto d’ingresso con l’accensione della lampada e il saluto all’arcivescovo della Diocesi di Milano da parte del parroco di Carpiano don Antonio Loi a nome dell’intera comunità locale, a cui seguirà la lettura del salmo e del Vangelo prima dell’omelia di monsignor Delpini.

Sempre nella serata odierna sono poi previste le testimonianze di un professore e di una compagna di scuola di Stefania, che frequentava l’istituto professionale Einaudi di Lodi, ma anche di una mamma, di un papà e quella conclusiva del sindaco di Carpiano Paolo Branca.

Il tutto completato da un piccolo saggio promosso dalle ragazze della “Butterfly dance school” di Carpiano, la scuola di danza frequentata da Stefania, ma sarà presente anche una rappresentanza della locale squadra di pallavolo, tra le cui file militava la 15enne.

Avvenuta in circostanze tanto drammatiche, la morte di madre e figlia è stata naturalmente accolta con profondo sgomento da tutta la comunità carpianese, che in queste settimane le ha ricordate con parole di grande affetto. Proprio nell’istituto lodigiano dove quest’anno avrebbe dovuto frequentare la classe seconda, il primo giorno di scuola è stato dedicato alla 15enne Stefania, che compagni e docenti hanno commemorato con un minuto di silenzio prima di appoggiare fiori e pensieri sul suo banco e lanciare un palloncino rosa in cielo.

Questa sera quindi l’appuntamento per il ricordo delle due vittime sarà alle 20.45 e si concluderà, dopo le preghiere e le testimonianze, con la preghiera di Madre Teresa sulla Vita e con il lancijo dei palloncini verso il cielo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA