La fanfullina Carofiglio tiene il mirino sui Giochi

La fanfullina Carofiglio tiene il mirino sui Giochi

«Il rinvio di un anno? Un po’ ce l’aspettavamo: l’obiettivo più grande per cui sto lavorando resta lo stesso, è solo spostato nel 2021»

Sogno a cinque cerchi rinviato di un anno anche per Desiree Carofiglio. La ragazza di Casarile (Milano), 20 anni appena compiuti, dal 2019 difende i colori della Ginnastica Fanfulla nei campionati italiani a squadre e la passata stagione fu autentica trascinatrice delle bianconere verso la promozione in Serie A1: sempre l’anno scorso firmò ai Mondiali di Stoccarda (Germania) il bronzo nella gara a squadre con le azzurre e il pass olimpico per i Giochi di Tokyo 2020. Giochi che martedì scorso sono diventati…Tokyo 2021.

L’Italia manterrà il “biglietto” già conquistato per il Giappone, ma la qualificazione è per team e non è nominale: il posto in squadra per Desiree (la meno giovane del gruppo azzurro di Stoccarda) non è garantito. «Il rinvio di un anno? Un po’ ce l’aspettavamo - dice lei -: l’obiettivo più grande per cui sto lavorando resta lo stesso, è solo spostato nel 2021».
Il grande appuntamento per il 2020 potrebbero essere gli Europei: il condizionale è d’obbligo visto che la rassegna, in programma inizialmente a Parigi dal 30 aprile al 3 maggio, è stata rinviata a data da destinarsi e non è ancora detto che trovi l’auspicata collocazione autunnale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.