L’Amatori cade a Viareggio ma resta primo

L’Amatori cade a Viareggio ma resta primo

Sblocca il risultato Montigel, nella ripresa pareggia Martinez, poi una tripletta di Muglia lancia i toscani e Gavioli con una doppietta firma il 4-3 finale

«Se pensiamo che la vittoria sullo Sporting ci porterà anche la vittoria contro i bianconeri allora non abbiamo capito niente. Dovremo sudare in pista, parecchio». Aveva ragione Nuno Resende a mettere in guardia l’Amatori alla vigilia sulle insidie della sfida con la squadra di Francesco Dolce, vogliosa di riscattare il 7-0 patito a Follonica.
In effetti va a segno in apertura l’ex giallorosso Montigel e si arriva all’intervallo sull’1-0: Amatori poco brillante e Viareggio più in palla, ma già carico di falli (9-8). A inizio ripresa pareggia Martinez ma subito Muglia riporta in vantaggio i toscani, firmando altri due gol che valgono il 4-1; accorcia le distanze Gavioli con una doppietta, ma finisce 4-3 al “PalaBarsacchi”.
Buon per l’Amatori che il Forte dei Marmi non va oltre il 2-2 con il Follonica: il primato è salvo.

Cronaca completa, pagelle e interviste sul “Cittadino” in edicola giovedì 20 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.