L’Assigeco esonera Ceccarelli

L’Assigeco esonera Ceccarelli

La sconfitta di Roseto di domenica è stata fatale all’allenatore

Codogno

Roseto fatale per Gabriele Ceccarelli. L’Assigeco comunica di averlo sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra. E dopo i ringraziamenti di rito “per l’attività svolta nel periodo di collaborazione augurandogli i migliori successi professionali per il prosieguo della carriera”, annuncia che nelle prossime ore nominerà il suo sostituto.

Ceccarelli lascia i rossoblu all’ottavo posto nel Girone Est di Serie A2 con uno score di dieci vittorie e tredici sconfitte, ma paga tre ko consecutivi con Ferrara, Urania e appunto Roseto. «Da parte mia non posso che ringraziare la società e, soprattutto, il presidente Franco Curioni per la fiducia che mi era stata accordata. Mi auguro che l’Assigeco riesca a risollevarsi dal brutto periodo», il commento del 33enne tecnico di Rimini.

Leggi l’articolo sul “Cittadino” in edicola martedì 11 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.