Codogno, arriva El Sheikh

Codogno, arriva El Sheikh

Esonerato Mazza dopo la sconfitta di domenica con l’Olginatese

Codogno

Cambio della guardia sulla panchina del Codogno. La sconfitta di domenica in casa dell’Olginatese è costata il posto a Massimo Mazza, esonerato proprio dopo la sua partita numero mille da mister. Al suo posto arriva Marco El Sheikh, chiamato dalla dirigenza azzurra per dare una sferzata e provare a conquistare la salvezza in Eccellenza.

«Sono convinto che ci siano le possibilità per arrivare all’obiettivo: è difficile ma fattibile – sono state le prime parole il 46enne tecnico nato a Sharkia, in Egitto e residente a Sant’Angelo -. Al momento la squadra è nell’area play out, la salvezza diretta è a 6 punti di distanza: la situazione non è disperata, come mi è capitato la scorsa stagione al Sancolombano, c’è da lavorare parecchio con tanto impegno credendo sempre nelle proprie possibilità».

Amaro invece il commiato di Massimo Mazza: «E’ un colpo durissimo, non me l’aspettavo ora. Capisco i motivi della scelta ma non li condivido, soprattutto perché delle prossime dodici gare da giocare, otto sono casalinghe: a mio avviso c’erano tutte le possibilità di arrivare alla salvezza: il calcio di oggi ti da sempre meno tempo ma non ho mai avuto dubbi sul raggiungimento dell’obiettivo stagionale» ha detto il mister piacentino.

Cambio tecnico anche in un’altra piazza importante del nostro calcio, Melegnano: il Real ha deciso di affidarsi a Danilo Persano per sostituire Stefano Vitellaro e cercare di risalire nella classifica di Prima Categoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.